Portfolio Grafico

UN RIASSUNTO? EH SI.

Sarebbe inumano per i naviganti, scorrere tra un gran numero di immagini e progetti di diverse tipologie grafiche e comunicative.

L’immagine pubblicitaria si presenta sempre in modo diverso a seconda del messaggio che va comunicato, che deve comunque essere efficace.

Più che presentare una serie di progetti, lo scopo è principalmente quello di riuscire a rappresentare visivamente, le competenze maturate nella grafica nel corso degli anni. Un posto di rilievo, l’ho dato alla fotografia, che è forse l’essenza stessa delle mie capacità grafiche.

Il mio percorso creativo ha avuto inizio nel 1993 … a 13 anni per intenderci, essendo io una leva del 1980. Inizialmente, carta, matita e colori, erano solo un gioco. Un gioco che si è poi concretizzato con l’ Istituto d’Arte Applicata di Napoli… il Filippo Palizzi… alle spalle della ben nota Piazza del Plebiscito.

Un mondo di colori, la vivacità, le contraddizioni e l’essenza stessa della città di Napoli, concentrate nell’affollato Istituto d’Arte. Si, perchè in questa scuola “nel cuore di Napoli e con Napoli nel cuore”, è possibile conoscere ogni sfaccettatura di questa complicata e affascinante città. Il concentrato artistico di Napoli nasce proprio da quì e da poche altre scuole partenopee. Anche se non direttamente legato all’Istituto d’Arte, è in questi anni che ho messo a frutto le mie conoscenze fotografiche. Una semiautomatica della Canon (AE-1), naturalmente a pellicola, apre con forza i miei orizzonti verso questo nuovo mondo.

Poca esperienza e voglia di imparare, ed anche un pò di fortuna, mi trovai in gita sull’incrociatore Garibaldi, della Marina Militare Italiana: era il 1998.

1… 2… al 3° passaggio riuscii ad immortalare uno degli aerei che era stato fatto decollare e che stava eseguendo dei voli radenti alla nave, a non so quale velocità: brevi attimi… istanti in cui sulla pellicola s’impresse “la sagoma di quel fantasma che appariva e spariva all’improvviso”.

Per intenderci insomma, esperienze, queste, hanno dato il via ad una passione e ad un legame sempre più profondo con la fotografia e con il fotoritocco,

che considero parte essenziale di un progetto grafico di qualsivoglia natura, ed è per questo che mi concentrerò a presentare per lo più immagini fotografiche, senza però sminuire la grafica vettoriale, il packaging, l’impaginazione etc., che rappresentano al contrario l’ 80% del mio lavoro.




Cataloghi Digitali

Cataloghi, Bhochure e impaginati

#Agenzia #comunicazione, Agenzia pubblicitaria, #Agenzia pubblicità, Agenzia #grafica, #Studio grafico, Progettazione grafica, #Progettista grafico, #Grafico #pubblicitario, Grafica pubblicitaria, […]




Fotografia Immersiva

#Agenzia comunicazione, #Agenzia pubblicitaria, #Agenzia pubblicità, #Agenzia grafica, #Studio grafico, #Progettazione grafica, #Progettista grafico, #Grafico pubblicitario, #Grafica pubblicitaria, […]